fbpx
WeissAppetito_Logo

Aspirazione+Soffiaggio

29. Marzo 2022

Il tetto farfalla del centro per bambini

A St. Johann, in Tirolo, i colleghi austriaci del settore Aspirazione+Soffiaggio del Gruppo Weiss+Appetito hanno realizzato il sogno di ogni bambino. Uno dei tetti del centro per bambini non è un tetto come tutti gli altri, è una grande farfalla realizzata con materiali diversi, substrati, legno morto e diversi tipi di ghiaia.

È un vero e proprio tetto farfalla. È un tetto per la biodiversità, non solo perché può ospitare diversi insetti e piante, ma perché c’è una grande farfalla con le ali aperte.

 

Nuovo inverdimento del tetto del centro per bambini St. Johann in Tirolo

 

Nell’area dei cosiddetti «Ellbögengründen» a marzo 2020 è stato realizzato un nuovo centro per bambini dotato di asilo nido e scuola dell'infanzia, in grado di accogliere fino a 300 bambini. Nel novembre scorso la popolazione è stata invitata a proporre dei nomi per questa nuova struttura dedicata all’infanzia. A vincere è stato un acronimo: KiM (Kinder im Mittelpunkt), che significa «i bambini al centro». Nell’autunno del 2021 si potevano già sentire le risate dei primi bimbi.

Il progetto del centro per bambini di St. Johann comprende tre tetti. Uno di questi copre un’area di 450 metri quadrati e favorisce la biodiversità. Gli altri due hanno una superficie complessiva di 1800 metri quadrati e sono stati inverditi con un sistema estensivo Bauder. Il nostro team di giardinieri ha proceduto all’idrosemina con talee di sedum e semi di piante adatte ai tetti.

 

Acqua
Corpo della farfalla
Fioritura

 

L’inverdimento dei tetti fa bene all’ambiente, favorisce la biodiversità e avvicina i bambini alla natura. Le piante scelte sono rifiorenti e riescono a nutrire gli insetti per tutto l’anno. La farfalla è stata realizzata con substrati estensivi e intensivi, sabbia di fiume, ghiaino di fiume, ghiaino tondo e legno – tutto raccolto dal team di Weiss+Appetito nel punto in cui il Reno incontra il lago di Costanza. Le ali basse della farfalla sono formate da due vasche con l’acqua che i bambini posso osservare da una passerella e riempire da soli con un tubo.

Avvicinare i bambini alla natura ha rappresentato un aspetto importante in fase di progettazione e realizzazione: il progetto prevedeva infatti, per la primavera del 2021, anche l’intervento di un apicoltore locale per collocare sul tetto un’arnia per consentire ai bambini di scoprire il magico mondo delle api.

Il nostro team tirolese ha realizzato i tre tetti del centro per bambini con il nuovo Hornet 13. Willi e Tomas, i nostri due nani da giardino, si sono occupati delle piante e delle ali della farfalla.

 

Dati progetto

Cliente
Hermann Dagn GmbH, Kössen, Michael Schwaiger

Capo progetto
Weiss+Appetito Spezialdienste GmbH, Manuel Andreatta

it_ITItaliano
WeissAppetito_Logo